A caccia di saldi


Buongiorno ragazze, siete pronte per i saldi? Avete fatto una lista di ciò che ASSOLUTAMENTE VI SERVE oppure preferite vagare senza meta in cerca dell’occasione del giorno? Io di solito opto per la seconda, ma quest’anno ho in lista anche qualcosina che proprio mi manca e di cui ho assoluto bisogno ;-). Prima di buttarvi a capofitto sugli invitanti cartellini dei saldi ricordate qualche regolina fondamentale anti-fregatura!

Ecco i miei consigli:


1. Fai un giro  qualche giorno prima che inizino i saldi per confrontare  il cartellino del prezzo vecchio con quello ribassato
 
2. Il cambio della merce è a discrezione del commerciante quindi prova sempre ciò che vorresti acquistare. In ogni caso chiedi se è possibile effettuare cambi ed entro quanti giorni 
 
3. Conserva lo scontrino: se dopo l'acquisto  ti accorgi che il capo è difettoso  potrai chiedere o la  restituzione  dell'importo pagato oppure un ulteriore sconto
 
4. Ricorda che  la legge prevede che i saldi non riguardino tutti i prodotti, ma solo quelli di carattere stagionale
 
5. Se un negoziante è convenzionato con una carta di credito è obbligato ad accettarla  anche in periodo di saldi  
 
6. La merce venduta in saldo deve essere esposta separatamente da quella non scontata per evitare confusione e imprecisioni 
 

Commenti