Il corpo delle star: il fisico a clessidra di Dita Von Teese



Ciao ragazze, nuovo appuntamento  in cui impariamo a conoscere i vari tipi di fisico e i trucchetti per valorizzare i punti giusti. Oggi parliamo del fisico a clessidra caratterizzato da vita sottilissima, seno discretamente generoso e fianchi ben definiti: stiamo parlando delle famose misure 90-60-90 tanto in voga soprattutto negli anni '50.

Se parliamo di fisico a clessidra non possiamo non pensare all'eccentrica regina del Burlesque Dita Von Teese che nonostante gli anni '50 siano passati da un pezzo lei rimane sempre fedele a questo stile così retrò che però lei incarna in modo divino. 


Stile: fedelissima agli anni '50, ama indossare gonne e abiti a ruota di lunghezza midi (sotto il ginocchio) e pantaloni a vita alta, anche se li porta raramente.

Fisico: la donna con il fisico a clessidra sta molto bene con abiti  morbidi e svasati che accompagnano le forme, con una cinturina in vita (mi raccomando mai portata all’altezza dei fianchi).  Attenzione alla lunghezza: poco sopra il  ginocchio è l’ideale mentre a metà polpaccio rischia di abbassare la figura. Un abito per non sbagliare? Il classico tubino nero è sempre l’outfit ideale e  Dita lo indossa benissimo nella foto sotto.






Per quanto riguarda i pantalonila linea affusolata è quella che meglio si addice al fisico a clessidra, a differenza dei leggins che segnano tantissimo e tendono ad ingrassare. No ai modelli troppo larghi che abbassano e allargano.






Punto forte: la vita stretta! Non nascondere il punto vita con capi sotto la vita a meno che non siano avvitati o abbiano una cinturina e punta sulla scollatura sempre senza esagerare: scollo a V, ad anello  o taglio impero  vanno bene, ma mai a barchetta perche ingrossa il seno e le spalle.


Per quanto riguarda i capispalla la donna a clessidra dovrebbe evitare di evidenziare troppo la parte superiore soprattutto se il  seno è abbondante, quindi no a  spalline, ricami e decorazioni eccessive in genere. Valorizza la vita con cinture e fusciacche ad esempio con un trench e punta su una lunghezza media, se la giacca è troppo corta rischia di nascondere la vita che invece è da valorizzare.




Infine passiamo alle scarpe: con il fisico a clessidra è consigliabile evitare il tacco a spillo perchè stonerebbe sulla figura nel complesso. Stesso discorso vale per le scarpe con cinturino alla caviglia e le ballerine. Il modello migliore è quello con il tacco largo e di altezza media.





* fonte immagini Pinterest


----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Scopri gli altri  tipi di fisico...

Fisico a rettangolo
Fisico a pera
Fisico muscoloso


Commenti