Primavera-estate 2015: l'animalier



Zara





La primavera 2015 propone molte stampe animalier, oggi vedremo qualche nuovo arrivo, ma vi propongo di fare ancora un ultimo giro per saldi visto che è una stampa evergreen e che anche questo inverno l’abbiamo indossata: capi leggeri come  una t-shirt, una camicia, una blusa o una sciarpina li sfrutterete tranquillamente anche con la bella stagione.
Ma come indossare questa stampa? Per alcune è troppo audace, a me invece piace un sacco, ovvio non in total look, ma in piccoli dettagli la adoro.
Passiamo alla mia selezione iniziando da abitini semplici, ma resi adorabili proprio grazie alla stampa animalier. Come al solito la più gettonata è quella leopardata, mentre quella pitonata è più facile trovarla su borse, scarpe e cinture. A me piace un sacco anche la stampa giraffa e quella zebrata, ma sono più difficili da trovare.
Gli abiti che ho selezionato sono tutti corti,  da indossare con ankle boots, decolletè e sandali (tra qualche mese) oppure con sneakers e inglesine se volete un outfit da giorno più casual.

Asos
River Island (fonte immagine Asos)
Supertrash (fonte immagine Asos)


La blusa o la camicia in stampa inimalier può essere una buona alternativa all'abito, decisamente meno impegnativa, si può indossare con un outfit classico o con un jeans senza troppi problemi. Ecco una selezione e qualche idea per abbinare al meglio la blusa leopardata.

Asos
Bershka
H&M
Mango




Purtroppo tra i brand di calzature vegan (QUI l'elenco completo) ancora non ci sono i nuovi arrivi, dovremo aspettare ancora un pò, di solito sono sempre in ritardo rispetto all'uscita delle collezioni tradizionali, cosa per me incomprensibile. 
Ho scelto due stivaletti bassi che potranno essere indossati sin d'ora nelle belle giornate di sole. Anche in primavera si useranno gli stivaletti, perfetti con leggings o skinny, lasciando un pò di caviglia scoperta, oppure con la gonna.

Asos
Zara



Terminiamo questo post con le borse, in questo caso qualche nuovo arrivo c'è già tra i marchi vegan, anche se alcuni realizzano dei pezzi basic che ripropongono ad ogni stagione (altra cosa incomprensibile). 
Come dicevamo prima, tra le borse è più semplice trovare la stampa pitonata e infatti ne ho selezionate di diversi marchi, forme e fantasie.
Come brand vegan ho scelto Cornelia Guest per la tracollina nera in stampa coccodrillo con catena oro, da utilizzare in tantissimi outfits, sia in estate che in inverno.
Ho selezionato poi un'altra tracollina, questa volta rosa, quindi decisamente più primaverile, è di Freedom of Animals, un marchio che ho scoperto da poco e che propone diversi modelli interessanti. 
Se volete dare un'occhiata all'elenco completo dei brand di borse vegan lo trovate QUI.



Fiorelli (fonte immagine Asos)

Paul's Boutique (fonte immagine Asos)
Mango
Cornelia Guest
Freedom of animals


----------------------------------------------------------------------------------------------------------



Scopri le altre tendenze della primavera-estate 2015...


Tendenze animalier
Tendenze p/e 2015







Commenti

  1. Adoro l'animalier...quindi sono felicissima che sia tornato in voga!!!!

    http://blog.pianetadonna.it/shesinfashion/

    RispondiElimina

Posta un commento