Che spacco!

Asos



Ciao ragazze e buona Pasqua! Oggi parliamo di gonne con lo spacco, una buona alternativa ai modelli più classici. Da dosare con moderazione, lo spacco, può essere una buona soluzione per dare un po’ di movimento al nostro look. 
La posizione e la profondità dello spacco sono fondamentali per definire il nostro look, così come il modello della gonna stessa.  
Prendiamo come esempio le due gonne qui sotto: il modello leggermente svasato  in lino celeste ha uno spacco frontale-centrale mediamente profondo, ma essendo lunga sotto il ginocchio quasi non si nota e rende la gonna abbastanza formale. E’ un modello che potrete tranquillamente indossare anche per il lavoro abbinata ad una camicia da infilare dentro.
La gonna con fiocco frontale e piccolo spacco sul davanti è tutta un’altra cosa, in questo il modello longuette lo spacco è più funzionale che estetico, infatti è piccolo e serve principalmente ad agevolare la camminata visto che la gonna è molto aderente.
Sicuramente questo modello è più sprintoso  rispetto al precedente e lo potrete indossare per un cocktail e per la sera abbinandolo ad un crop top ad esempio.
Asos
Lavish Alice (fonte immagine Asos)



Sempre funzionale è il piccolo spacco sul retro della gonna nera con lunghezza sotto il ginocchio che agevola la camminata anche se in questo caso il tessuto non è aderente come la precedente.
Se lo spacco non fa per voi potrete invece optare per il modello con zip frontale che da un po’ di movimento alla gonna svasata.
Monki (fonte immagine Asos)
Topshop




Se preferite le gonne più comode potrete scegliere un modello più ampio come questa gialla  a fiori nella foto sotto da abbinare con  qualcosa di aderente  come ad esempio un crop top. Bello anche il modello a campana dal tessuto rigido e cerniera al centro, da abbinare ad un crop top o comunque una parte superiore abbastanza aderente.

Whistles (fonte immagine Asos)
Topshop



Personalmente la gonna lunga con lo spacco mi piace se è aderente, ma non ho trovato niente di interessante durante la mia ricerca e così ho selezionato dei modelli larghi.  Il tessuto è sempre molto importante per definire il modello e la qualità di ogni capo, ma in una gonna lunga penso sia fondamentale! Tra tutti i modelli che ho selezionato, noterete la differenza tra la gonna di Mango e di Zara rispetto a tutti gli altri modelli. Le due gonne infatti sono realizzati con dei tessuti "poveri", privi di spessore e questo fa sì che il vostro outfit possa sembrare un pò scialbo se non si azzeccano gli accessori e i dettagli giusti.

BCBG Generation (fonte immsgine Asos)
French Connection (fonte immagine Asos)
Zara
Topshop
Frok and Frill (fonte immagine Asos)
Mango








Commenti

  1. Le adoro le gonne con lo spacco, ne ho comprate un paio. Molto femminili :)

    RispondiElimina

Posta un commento